cerca
Social
Rimpatrio di civili presso Gradisca (particolare), Narodna in studijska kniznica, Odsek za zgodovino, Trieste

21 dicembre 2016
Mercoledì 21/12 alle 17.30 visita guidata alla mostra con il curatore PAOLO MALNI.

Più la guerra continuava, più miseria era. Le coperte le facevamo di stoppa e di carta pressata. I paioni lavorati a rete di carta pressata. Vestiti di carta e ortica che facevano un gran prurito sulla pelle. Per mangiare non era rimasto che rape e cappucci, poche patate. Si andava a prender le bucce nell’immondizia delle cucine. Si le mangiava crude sporche di terra con la fame che si aveva.

[dalle memorie di Maria Hofer, Gorizia]