cerca
Social
_

12 dicembre 2016
Lunedì 12/12 alle 15, nella sala conferenze della Fondazione, presentazione dei Bandi da 115 milioni di Euro.

Si terrà lunedì 12 dicembre, alle 15, nella sala conferenze della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia (via Carducci, 2- Gorizia), la presentazione dei primi due Bandi nazionali, “Prima infanzia” (0-6 anni) e “Adolescenza” (11-17 anni), relativi al Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile istituito dal Governo, dal Forum del Terzo Settore e dalle Fondazioni di origine bancaria, tra cui la Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia, e gestito dall’impresa sociale Con i Bambini.

All’incontro saranno presenti il Condirettore Generale dell’ACRI (Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio), Alessandro Del Castello, il referente delle attività Istituzionali di Con i Bambini, Alessandro Martina. Sono invitate le scuole, le associazioni che si occupano di istruzione, educazione e formazione giovanile e tutti gli enti interessati.

Per molti bambini e ragazzi vivere in condizioni di povertà economica significa anche non avere accesso a un’adeguata istruzione e a servizi educativi e formativi fondamentali per lo sviluppo delle loro capacità, talenti ed aspirazioni. L’obiettivo dei Bandi attivati a valere sul Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile è quello di contrastare questo fenomeno in preoccupante crescita.

Pubblicati sul sito dell’impresa sociale “Con i bambini” www.conibambini.org, i Bandi mettono a disposizione complessivamente 115 milioni di euro a livello nazionale (69 milioni di euro per la “Prima Infanzia” e 46 milioni di euro per l’“Adolescenza”) e sono rivolti a organizzazioni del terzo settore ed al mondo della scuola. Di questi fondi, oltre 5 milioni di euro (circa 3 milioni per la “Prima infanzia” e circa 2 milioni per l’“Adolescenza”) sono destinati al Triveneto per il finanziamento di iniziative a valenza regionale.