cerca
Social

16 dicembre 2015
Scadenza 16/12/2016. Aiuti economici a famiglie economicamente disagiate della provincia, con figli studenti capaci e meritevoli frequentanti scuole secondarie di II grado.
La Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia ricorda che scade mercoledì 16 dicembre il termine per la presentazione delle richieste per l’assegnazione di aiuti economici nell’ambito del Bando Straordinario per l’anno scolastico 2015-2016, riservato a famiglie economicamente disagiate della Provincia di Gorizia con figli studenti capaci e meritevoli frequentanti scuole secondarie di secondo grado. Il Bando Straordinario 2015-2016, predisposto dalla Fondazione al fine di contrastare la dispersione scolastica e sostenere le famiglie in difficoltà economica, è disponibile sul sito web www.fondazionecarigo.it. Le richieste devono essere presentate dal genitore richiedente esclusivamente in forma cartacea, attraverso la modulistica scaricabile dal predetto sito o ritirabile negli uffici della Fondazione, con sede in Via Carducci, 2 a Gorizia, e consegnate nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle 08.15 alle 13.15. Al modulo devono essere allegati la certificazione ISEE rilasciata nel 2015, l’autocertificazione dello stato di famiglia del richiedente e la copia del permesso di soggiorno (se straniero), il certificato rilasciato dall’Istituto scolastico con l’indicazione della votazione conseguita in ogni materia nell’a. s. 2014/2015, l’attestato di iscrizione e frequenza relativo all’a. s. 2015/2016, la copia fotostatica del documento d’identità e il codice fiscale del richiedente. Il contributo straordinario per l’a.s. 2015-2016 ammonta a 40 mila euro totali – il 25% in più rispetto al Bando straordinario 2014-2015 – da destinare a titolo di erogazione liberale nella misura di 400 euro per ciascuna domanda ammessa. Gli uffici della Fondazione sono a disposizione per ogni chiarimento (tel. 0481/537111).