cerca
Social
_

24 novembre 2012 - 06/01/2013
Visitabile fino al 6 gennaio 2013, la mostra "Mittelmoda. Ventanni di futuro" segue i seguenti orari: da martedì a venerdì 17-19, sabato e domenica 11-19. Ingresso gratuito

I contenuti di questa importante esposizione celebrativa sono centrati sugli aspetti più significativi che hanno caratterizzato i vent’anni del concorso: non solo la creatività, ma anche l’internazionalità, il network di contatti che l’evento ha saputo creare nel corso degli anni, le occasioni di scambio che ha offerto, le preziose opportunità professionali che ha regalato ai talenti più creativi, il legame con il territorio dove l’evento è nato e cresciuto.
In mostra una nutrita selezione delle collezioni più apprezzate, degli accessori più innovativi, dei bozzetti più particolari; singoli pezzi di puzzle che hanno costruito, anno dopo anno, la storia di Mittelmoda_The fashion award.

La sala del tempo, Il laboratorio delle idee, La moda e l'oggetto, Le radici del territorio: sono queste le quattro aree fisiche e tematiche che accompagnano il percorso della mostra. Oltre all'esposizione di splendidi abiti e accessori, la rassegna è arricchita da installazioni moderne, proiezioni di sfilate in pillole, realizzazioni grafiche.

La sezione “Le Radici del Territorio”, in particolare, è progettata, allestita e curata dagli studenti dei corsi di moda del Liceo Artistico "Max Fabiani" di Gorizia, che nell'ambito della mostra gestiranno anche i laboratori artistici. . E proprio la collaborazione con un Istituto scolastico che si caratterizza per un approccio improntato alla creatività, alla ricerca e alla sperimentazione, rappresenta un primo importante passo verso la creazione di sinergie più articolate, nell'intento di coinvolgere maggiormente il territorio e diventare sinonimo di integrazione concreta tra l’evento internazionale e la realtà locale.

La mostra rimarrà aperta al pubblico per tutto il periodo natalizio e fino al 6 gennaio 2013.
Orari: da martedì a venerdì dalle 17 alle 19, sabato e domenica dalle 11 alle 19.
Ingresso gratuito