cerca
Social
_

12 novembre 2012 - 23/11/2012

Grande successo di pubblico per il duplice percorso espositivo: in totale quasi 11 mila persone hanno visitato le mostre “Il tempo sospeso” e “Delle mie gioie ed oggetti d’oro…”.

Un grande riscontro di pubblico ha premiato il duplice percorso espositivo promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia nei mesi da aprile ad ottobre 2012: in totale sono state, infatti, quasi 11 mila le persone che hanno visitato le mostre “Il tempo sospeso” e “Delle mie gioie ed oggetti d’oro…”, realizzate in uno stretto rapporto di collaborazione. Itinerari ricchi di spunti a livello storico, artistico e culturale, che hanno suscitato l’interesse di visitatori provenienti non solo dal territorio isontino, ma anche dalle altre province, da varie località d’Italia e dall’estero, specie dalla vicina Slovenia.
Intanto, l’intensa attività espositiva nella sede di via Carducci proseguirà già a partire da fine novembre, con l’importante rassegna retrospettiva dedicata ai Vent’anni del concorso “Mittelmoda. The Fashion Award”.
Il successo dell’iniziativa appena conclusa - con quasi 7.000 visitatori che hanno ammirato la mostra “Il tempo sospeso” nella sede di via Carducci e oltre 4.000 presenze registrate alla rassegna “Delle mie gioie ed oggetti d’oro…”, allestita a cura della Fondazione Palazzo Coronini Cronberg con il sostegno della Fondazione Carigo - giunge a coronamento di un impegno costante per la creazione di sinergie in ambito culturale. E proprio per promuovere l’arte e la cultura del territorio e sul territorio, la Fondazione Carigo realizzerà, a partire dalla primavera 2013, un’altra grande mostra, che sarà dedicata ai manifesti pubblicitari del primo Novecento di proprietà della stessa Fondazione, stampati dallo storico stabilimento grafico Passero-Chiesa di Udine.